Pietro Attinasi

PIETRO ATTINASI

Pietro Attinasi, Geraci Siculo, 1953. Ha pubblicato Capre e Chips, Sicilia ieri, Palermo, 1983; Jraggisi sintiti sintiti, Testo per la prima edizione della Giostra dei Ventimiglia, Castelbuono, 1986; Fagus-Libro delle Madonie, Castelbuono, 1988 e 1989; Bella Europa, Editrice Antigruppo Siciliano, Trapani, 1989; La via di Biscucco, Pungitopo editrice, Messina, 1997 (opera vincitrice del premio di Poesia Progetto Gangi); Fagus-Agenda del Parco delle Madonie, Edizioni Arianna, Geraci Siculo, 2004 e 2005; Agenda 2008 Fagus-Geraci Madonie, 2008, Edizioni Arianna, Geraci Siculo, 2007; Cuntu di Serluni e di li Vintimigghia, Edizioni Arianna, 2005; Sugnu Sangu di Federicu secunnu mperaturi, Edizioni Arianna, 2009. Sue poesie sono inserite nell’antologia Gli eredi del Sole, Il Vertice Libri, Palermo, 1986 e in varie riviste italiane e straniere, quali la Terza Pagina di Trapani Nuova diretta da Nat Scammacca; The Paterson Literary Rewiew, 1989; Arba Sicula, St. John University, New York; Issimo, diretta da Carmelo Pirrera, Palermo; L’Obiettivo, Castelbuono; Le Madonie, Castelbuono; Ambiente Duemila, Palermo; Alimena sotto le stelle della letteratura, Edizioni Arianna, Geraci Siculo, 2005; Poeti nel Parco delle Madonie, Edizioni Arianna, 2005. È inserito nella Storia della letteratura italian –Il secondo Novecento, vol. I, Guido Miano editore, Milano, 1993. Ha recitato sue poesie a Mistretta, Paceco, Blufi, Petrallia Soprana, Petralia Sottana, Pollina, Erice, Polizzi Generosa, Marausa, Ragusa Ibla, Capo d’Orlando, Palermo, Gangi, Castelbuono, Geraci Siculo. Ha partecipato a numerosissime edizioni della Giostra dei Ventimiglia in qualità di Cerimoniere e di speaker dei cortei storici e dei Giochi dei cavalieri al Campo della Trinità.