Marcello Panzarella

Marcello Panzarella (Cefalù 1949), autore dei nostri libri  Culotta e Leone a Cefalù – Le case unifamiliari (2013)Programmazione. La strada di un sogno. Intervista a Rosario Ilardo (2020)Città delle Fondazioni. Memoria Sguardo Visione Progetto (2022),

si è laureato in architettura presso la Facoltà di Architettura di Palermo nel 1973, relatore Vittorio Gregotti.
Ha insegnato Composizione Architettonica e Urbana nell’Università di Palermo, dal 2001 nel ruolo degli ordinari. Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Architettura 
di Palermo, dal 2006 al 2012. Componente del Collegio dei Docenti dell’International Doctorate of Research in Architecture “Villard D’Honnecourt”, IUAV, Venezia, e Coordinatore del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Progettazione Architettonica di Palermo.

La sua prima ricerca si è concentrata sugli studi urbani relativi ai centri minori e sul progetto dei loro spazi pubblici.

Negli anni ’80 ha indagato il progetto per la “Moschea d’Occidente”. Più recentemente, la sua ricerca ha riguardato il progetto urbano e le sue relazioni con le infrastrutture dei trasporti. Da ultimo, ha prodotto sperimentazioni di progettazione partecipata per la rigenerazione urbana.
Negli anni ’80 pubblicò, con P. Culotta, la rivista “In Architettura. Giornale della Progettazione”.
Suoi saggi, progetti e opere di architettura sono stati pubblicati sulle maggiori riviste italiane di architettura, tra le quali “Casabella”, “Lotus international” e “Abitare”.
Dal 2011 al 2015 ha diretto il magazine online “E.Journal/Palermo architettura”. Tra le ultime monografie è Verso una Capitale. La città che manca. Il progetto di Palermo Sud-Est, Palermo 2019.
Di recente ha pubblicato sulle riviste “Galileo”, “Poliedro” e “Galleria” alcuni saggi frutto degli studi condotti negli ultimi vent’anni nel campo della progettazione strategica
e della geopolitica.
È autore, tra gli altri, del volume Municipio a Cefalù. Pasquale Culotta e Giuseppe Leone, Alinea, Firenze 2003.

Principali opere di architettura:

“Corte delle Stelle”, progetto di due piazze, locali polifunzionali e servizi, Cefalù, 1984-1990.
Sistema di fontane, Cefalù, 1985-1987.
Pavimentazione di piazza Garibaldi e via Umberto 1°, Cefalù, 1986-1989.
Ricostruzione del Sacrato della Chiesa di S. Maria fuori le Mura, Cefalù, 1987-1990.
Istituto d’Arte, Cefalù, 1995-1997.