Se di tant’acqua, Alberta Dionisi-Salvo Trombetta-Santino Mirabella

19.00

Categoria:

Descrizione

Titolo: Se di tant’acqua
Autore: Alberta Dionisi, Salvo Trombetta, Santino Mirabella
Editore: Edizioni Arianna
Pagine: 134
ISBN: 978-88-98351-30-5
Prezzo: 19,00
Luogo di pubblicazione: Geraci Siculo
Anno di pubblicazione: 2013
________________

Dalla Postfazione di Elviro Langella:
“La galleria di foto di Alberta Dionisi e le tele di Salvo Trombetta scorrono parallele quale inseparabile, imprescindibile traccia visiva al percorso interiore di Santino Mirabella, proprio come farebbe la colonna sonora lungo i fotogrammi di un film. Tali perfette sinestesie e contaminazioni tra linguaggio iconico e scrittura mi inducono ad una riflessione tutt’altro che azzardata: nella fantasiosa ipotesi che il poeta, per raccontare il flusso del proprio pensiero, avesse mai preferito alla propria vocazione lirica il linguaggio della pittura, sono certo ci avrebbe disvelato un mondo del tutto coerente con le surreali visioni di Renè Magritte oppure di Cornelius Escher. Ove, proprio parafrasando il nostro poeta, “la realtà è pura allusione” che ci tiene prigionieri nella sua inestricabile ambiguità –“l’assurd’ossimoro che ci imprigiona”–, e pur ritrovandoci di fronte a cose e luoghi del tutto familiari, a lungo frequentati, veniamo a scoprire, d’un tratto, l’apparenza ingannevole di tutte le cose dietro la più ordinaria quotidianità. Lo sguardo è costretto nostro malgrado, a naufragare nel falso Specchio che disorienta, riflettendo ai nostri occhi l’immagine spiazzante di un universo sconosciuto eppur consueto, ove tutto contraddice le leggi della pura logica, sovvertendo ogni elementare principio fisico.”

Elviro Langella